martedì 24 novembre 2009

indovinello

Gli amici che leggeranno questo post prima delle 21:30 possono vivere l'esperienza in diretta. Oltre quell'ora potete solo pensarci e tentare un interpretazione.
Dunque stasera alle 18 è improvvisamente scomparso Ganimede. Intendo una delle quattro "lune" maggiori del pianeta Giove.
Se non sono ancora le 21:30 prendete un binocolo, uscite e puntatelo su Giove (sta vicino alla luna). Basta il binocolo che avete in casa, non è necessario un telescopio. Usate quello che vi occorre per sbirciare nella finestra della vostra procace vicina.
Dunque, state guardando Giove. Alla sua destra ci sono tre piccoli satelliti (Io, Callisto, Europa) ben allineati, ma non vedete il quarto, cioè Ganimede. Non lo vedete perchè è sparito, stava a sinistra di Giove e di colpo non si è visto più. Ora aspettate le 21:30 e lo vedrete ricomparire, sempre ad est di Giove. Quindi non era nascosto dietro l'enorme pianeta. Si è mosso sempre alla sua sinistra.


Ma perchè è sparito alle 18 e riapparirà solo alle 21:30 ?
Ditemelo.

26 commenti:

gians ha detto...

Al momento la mia vicina è nuda in bagno. Il prossimo aggiornamento alle 21.30 :)

Arci ha detto...

come sono le sue lune?

gians ha detto...

Purtroppo cadenti, ma ora fammi concentrare sul tuo indovinello. :))

gians ha detto...

Aggiornamento delle 20.07 Ganimede è stato rapito da Zeus. E le tette della vicina urlano vendetta. :)

Arci ha detto...

fuocherello

Marcoz ha detto...

(vedo solo nubi da giorni, niente cielo)
Può essere passato davanti un corpo scuro che lo ha eclissato.

Comunque, per una questione di educazione, facendo un elenco direi sempre: Callisto, Europa e Io.

Arci ha detto...

caro MARCOZ, il problema è proprio chi l'abbia coperto ...
fuocherello, quindi, anche a te ;)

avrei dovuto nominarli in ordine di distanza ;)

Marcoz ha detto...

Probabilmente è coperto da uno degli altri satelliti. Quindi, la durata dell'eclisse potrebbe essere dovuta alla direzione del moto di rivoluzione uguale per ntrambi, così che la sovrapposizione risulta più lunga delle eclissi, a noi più prossime, a cui generalmente siamo abituati.

Ho vinto quaccheccosa?

Arci ha detto...

risposta sbagliata MARCOZ, anche se una parola giusta l'hai detta ;((

ettore ha detto...

Non vedo altri corpi (intendo celesti, non celestiali!) nella zona.
Devo supporre che siamo noi che facciamo ombra. Sarebbe però un'ombra chirurgica. Cavoli coprirebbe solo una piccola lunetta.

dai dai, snocciola l'arcano.

Arci ha detto...

come non vedi altri corpi, caro Ettore?
c'è un corpaccione enorme ... dai con quest'aiutino è facile ;)

fabristol ha detto...

Beh è passato davanti a Giove, cioè tra noi e Giove, quindi noi con i nostri binocoli non possiamo distinguere Ganimede quando è nella stessa posizione di Giove rispetto alla nostra visuale.

Arci ha detto...

se fose passato dietro o davanti Giove sarebbe come dici tu, caro FABRI, ma invece è rimasto sempre sullo stesso lato, né ha avuto il tempo di fare un'intera rivoluzione, e anche in questo caso l'avremmo visto scomparire e ricomparire vicinissimo a Giove. Forse non l'ho spiegato bene. E' rimasto sullo stesso lato (opposto agli altri 3) e quando è ricomparso si era anche allontanato.

Dai che è facile ;))

fabristol ha detto...

L'ombra di Giove!
Siccome Giove si sposta rispetto al sole la sua ombra viene proiettata sulle lune int empi diversi!!

Arci ha detto...

Bravo FABRISTOL, è un'eclissi di Ganimede. Dura tanto (rispetto alle nostre ecclissi di luna) perchè Giove è enorme rispetto alla Terra.

Soluzione semplice, conosciamo bene le eclissi di luna ma non ci pensiamo subito che anche gli altri satelliti vengono eclissati dai loro pianeti e noi possiamo vederli da quì, solo con un semplice binocolo.

Vi è piaciuto l'indovinello?

gians ha detto...

Fremevo per il risultato, e intanto la vicina per fortuna si è rivestita. ;)

Arci ha detto...

salutamela ;))))

fabristol ha detto...

Macché salutala. Forografala più che altro! :D

Per Arci

Grazie, sì non avevo letto bene. Pensavo che la luna si fosse spostata da destra a sinistra.

enne di no ha detto...

Arrivare in ritardo mi fa perdere sempre esperienze interessanti, tantopiù che in casa ho un telescopio con il quale guardo il mare, in lontananza, o proprio le stelle, nelle sere limpide.
Però, scusa, pensavo Ganimede fosse Marrassu.
.ppp

Arci ha detto...

in effetti, cara N, anche Giove aveva (come Marrassu) amanti di entrambi i sessi che danno il nome ai suoi satelliti.
Però lui non aveva bisogno di vestire da donne anche i maschietti, nè li cercava gonfi di silicone e di ormoni femminili.
Prima della degenerazione sessuofobica (quella, per intenderci, che ossessiona clericali, ma anche D'Avanzo e i cretini) il sesso era una cosa gioiosa e non vergognosa.
Ma questa visione, oramai, è appannaggio dell'alto dei cieli e di pochi saggi (strafottenti). ;))

Marcoz ha detto...

Beh, ci stavo arrivando pure io, dopo che avevo incominciato a escludere il dito sull'obiettivo.

Arci ha detto...

caro MARCOZ, avevi detto eclisse - la parola giusta - ma l'hai intesa in senso lato. A volte le cose sono più semplici di quanto si creda ;))

ettore ha detto...

Ah ecco!
Non vedevo altri corpi ... sulla mappa del cielo.
Per quello pensavo all'ombra (eclissi). Azz non ho pensato all'ombra di Giove però.

gians ha detto...

Ricambia i saluti alla prossima doccia. ;)

Arci ha detto...

punta la webcam la prossima volta ;))

Arci ha detto...

Caro ETTORE si vede solo quello che si cerca, è sempre così ;))))