sabato 8 ottobre 2011

blog

Il nostro secolo è pieno di persone che hanno una grande considerazione di sé. Girando per i blog e per le pagine facebook di gente che ha centinaia di amici, si trovano migliaia di individui che considerano così affascinante la propria personalità da volerla condividere con tutti gli altri. Raccontano i loro pensieri più intimi, dicono cosa hanno mangiato, mostrano le loro foto. Si mettono a nudo.

Al contrario, in questo blog,  parlo poco di me.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

dici molto, invece...tutto parla di te, anche la scelta delle immagini
ciao
Nicoletta

Ciamau ha detto...

@Arci
Non parlare di sé scrivendo su un blog come il tuo, mi pare difficile, magari non lo farai in modo esplicito, ma molte cose si possono comprendere sapendo leggere il testo vero e proprio, e quanto è nascosto tra le sue righe.
Detto questo, sul resto sono d'accordo.
Ciao e buona domenica.

Arci ha detto...

posso ammettere, cara bellaNic, che leggendo bene quello che scrivo si intuisce qualcosa di me.
Ad esempio che mi piace Egon Schiele.

Ma io non dico. E quello che si intuisce potrebbe essere sbagliato, o non tutto.

Arci ha detto...

caro MAU, non ripeto quello che ho detto sopra. Ma è chiro che voglio porre l'accento su quello che tu mi dici di condividere: cioè sullo spiattellamento del privato.

Marcello42 ha detto...

Caro Arci, spero proprio che ci risparmierai il metterti a nudo, specie se ritratto da Egon...

Cordialmente

Arci ha detto...

stai tranquillo MARCELLO: lo spettacolo (almeno per voi maschietti) non sarebbe edificante.

Marcello42 ha detto...

Arci, intendevi dire gratificante, suppongo.
Oppure intendevi proprio che non saremmo in grado di reggere il confronto?

Arci ha detto...

no MARCELLO, dico proprio edificante

_________________
edificante
[e-di-fi-càn-te]
(pl. -ti, part. pres. di edificàre)

Che induce al bene, che dà buon esempio: contegno edificante; è uno spettacolo poco edificante

SINONIMO: esemplare, ammirevole
CONTRARIO: scandaloso

__________

Insomma per voi maschietti non sarebbe ammirevole, le fanciulle -invece- potrebbero essere indotte al bene.

Anonimo ha detto...

adesso faccelo vede' però...
Nicoletta (quella del commento sopra, fu WW, per chiarire)

Arci ha detto...

Scusa NicWW, ti ho confusa con l'omonima.
Non posso, mi contraddirei. Ho preso un impegno: mai in pubblico ;)

Marcello42 ha detto...

Arci, conosco l'italiano e nel contesto "edificante" lo leggo riferito a te nei nostri confronti.
Voleva essere solo una battuta, comunque.

Arci ha detto...

caro MARCELLO, lo so che lo conosci e pure bene. Ho giocato con la definizione tanto per restare in tono ;)

Marcoz ha detto...

Eddai, Arci, in deroga al principio, di' questo paio di cifre che ti riguardano, così accontenti (o deprimi, a seconda dei casi) tutti.
Per quanto mi riguarda, farò finta che si tratti del numero civico della tua abitazione.

(a volte, so essere veramente profondo, io)

Un saluto

Arci ha detto...

caro MARCOZ, il numero civico di casa supera gli 80 ... che mi sembra veramente troppo ;)

nico ha detto...

Non demonizzare: oguno spara quello che ha in canna, ma solo se vuole.
L'altra Nicoletta. :)

Arci ha detto...

Non demonizzo, bellaNic, ognuno fa liberamente le sue scelte. Ci mancherebbe. I blog sono nati come diari.
Faccio una considerazione e cerco (non sempre riuscendovi) di mostrare poco. Tutto qui.

Anonimo ha detto...

arci

18 ottobre 2011 at 16:27

condivido al 100%


Non dubitavamo che Lei, sig. Arci, noto democratico, avrebbe condiviso al 100%.

Thorgen