venerdì 18 dicembre 2009

G come ....

Ieri sera ad AnnoZero c'è stata una magnifica intervista al filosofo Umberto Galimberti.


Provo a sintetizzare quello che ha detto:
1- Tartaglia ha una personalità paranoica;
2- il paranoico ha le seguenti caratteristiche:
    2.a - ha un grande vissuto persecutorio;
    2.b- pensa che tutto il mondo è contro di lui;
    2.c- concentra la sua avversione contro una persona sola (l'oggetto fobico) e pensa che eliminato costui tutti i suoi problemi saranno risolti.
3- il clima d'odio non c'entra, le persone carismatiche (e B è una persona carismatica) suscitano amore ed odio, questi sentimenti sono indotti da coloro che detengono il potere con strumenti di tipo carismatico.


Praticamente ha detto con le espressioni più appropriate quello che vado sostenendo da tempo. Quello che io ho chamato "ossessionato" lui lo chiama paranoico. E' chiaro che Tartaglia non è un folle che passava da quelle parti e, colto da un raptus, ha lanciato il "sasso". No, lui è uno dei tanti paranoici che sono ossessionati dal carisma berlusconiano. Altri, ad un livello di malattia mentale più basso, non arrivano alla violenza fisica ma inveiscono, insultano scrivono post velenosi.

Per restare nella nostra blogosfera, ad esempio .... la signora G (lo intuisco da quello che scrive) ha probabilmente una personalità paranoica, forse a causa della sua bruttezza è stata insultata da piccola, pensa che i ragazzi preferiscono le belle e odiano lei, non sa spiegarsi il motivo e scatena le sue insoddisfazioni su B. Lo odia per effetto del carisma che il Presidente esercita, quindi gioisce per l'aggressione.


Così anche il sig. G  (lo intuisco da quello che scrive e da altro) ha probabilmente una personalità paranoica, forse da piccolo lo hanno molestato; siccome è bassino i picciotti lo picchiavano tutti i giorni e non lo facevano giocare a pallone. Anche lui se la prende col carismatico B, gli da perfino del nano ... lui !!!.


Galimberti, almeno nell'analisi, non dice cose diverse dalle mie. Anche Santoro ha citato Lennon come feci io, e anche Ronald Reagan. A Galimberti non hanno chiesto se ci sono rimedi per proteggere B dalla gran massa di odiatori-paranoici. Quindi non conosco le sue conclusioni, e presumo che queste siano, molto probabilmente, diverse dalle mie.
Ma l'analisi è la stessa.

22 commenti:

enne ha detto...

L'ho ascoltato anch'io, e in effetti non ha detto cose campate in aria.
A questo proposito confesso di essere paranoica anch'io, e di essere ossessionata da tale Luca di Pisa.
Pensandoci adesso, potrei raggiungerlo e spaccargli la faccia con un modellino della sua beneamata torre pendente.
:-|

Arci ha detto...

consiglio l'uso di una torre di 40 cm, minimo 3Kg di peso ;)

Gians ha detto...

Lascio lo stesso commento che ho scritto da Luigi, (Malvino) per quanto riguarda la parte relativa a Galimberti. "La filosofia è una gran bella materia, affascinante e scrutatrice dell'intimo, ma a volte perde di vista quanto i gesti umani siano di un pragmatismo unico e inimitabile. Fatti due conti, considerato che il Tartaglia è un povero "cristo",insoddisfatto della sua vita professionale, probabilmente con un conto in banca inconsistente, non mi stupirei se avesse compiuto quel gesto, solo per assicurarsi decine di interviste esclusive, non appena venga rilasciato. Badate bene, da incensurato come lui, in casi di disperazione estrema potrei sputare in faccia Ratzinger, e ritrovarmi il giorno dopo; da Vespa, da Santoro, da Floris, per non parlare delle riviste come Chi o altro, incassando il mio bel gettone di presenza. Altro che il gesto di uno squilibrato!"

enne ha detto...

Anche di più, Arci.
Magari un plastico (a proposito di Vespa)dell'intera Piazza dei Miracoli in marmo di Carrara.
notte.

Arci ha detto...

la tua ipotesi, caro GIANS, sarebbe foriera di una lunga detenzione ... cosa buona e giusta.
Malato mentale o no, una lunga detenzione non farebbe male. Anche un cane rabbioso e aggressivo se lo bastoni ben bene, appena ti rivede mette la coda tra le gambe a va a cuccia.

Buone bastonature, quando si arriva a situazioni come quella attuale, dove molti "terroristi mediatici" soffiano sul fuoco, sarebbero sane cure preventive. Le prevedo a partire da febbraio, dopo alcuni passaggi parlamentari.
;)

Arci ha detto...

ce la faresti a scgliarlo con violenza, cara N ?

Arci ha detto...

A proposito GIANS hai visto la tesi dell'autocomplotto

http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_19/guerzoni-internet-tesi-complotto_b1d6866a-ec73-11de-a048-00144f02aabc.shtml

secondo la quale B si sarebbe fatto colpire di proposito?

Se non devo dire che solo un CRETINO può pensare certe cose, mi trovi un sinonimo?

Gians ha detto...

Si Arci, ho letto le notizie sul presunto complotto, roba che a me pare inverosimile. Per quanto riguarda le bastonature chiaramente ho una posizione diversa, e credimi da amante dei cani, (sono arrivato ad averne sei) non pagano, anzi sortiscono l'effetto contrario.

Arci ha detto...

hai ragione, nell'usare la metafora del cane rabbioso avrei dovuto aggiungere: senza offesa per i cani

Gians ha detto...

Non fai altro che estremizzare il tuo pensiero, dammi retta, guarda che qualcuno potrebbe inviarti gli auguri assieme a delle compresse di valium. ;)

Arci ha detto...

secpndo Malvino sarebbe spaccio di sostanze psicotrope ;)

gians ha detto...

Non saprei manco cosa siano esattamente, faccio un salto su Wiki poi ti dico. :)

enne ha detto...

Sì.

gians ha detto...

Caro mio, che fai per cena stasera?

IL LAICISTA ha detto...

Buone feste caro Arci, a te e consorte.

Quanto al merito del post, concordo solo in parte perché, secondo il mio modesto parere, Galimberti ha eluso questioni che non mi paiono secondarie, e che forse spiegano ulteriormente quanto ha detto nell'intervista.
A tale proposito ho scritto qualcosa da me, nell'ultimo post.
Ciao

Marcoz ha detto...

Beh, nemmeno un post per dire quanto siamo idioti a festeggiare il Natale, in cui poter lasciare un augurio di buone feste?

Arci ha detto...

caro GIANS, la cena di ieri sera ha contribuito ad intasarmi le arterie ma la serata di festa - con mia madre e il resto del parentado - me l'ha fatta tollerare ;))

Arci ha detto...

buone festa anche a te e ai tuoi caro IL, passo a leggerti ;))

Arci ha detto...

caro MARCOZ, non sono un cristiano praticante, per cui dire Buon Natale - per me - non ha alcun senso; sulle mie labbra suonerebbe alquanto ipocrita.
Ti auguro (e lo auguro a tutti gli amici che frequentano questo blog) di trascorrere buone feste coi propri cari e di avere un ottimo 2010.

rip ha detto...

Vada per le buone feste (-:
Più o meno nel merito, anche avere l'ossessione di chi si suppone sia ossessionato da Berlusconi è un'ossessione.

Arci ha detto...

questo è un sofismo, caro Rip. E Galimberti ti avrebbe bocciato ;)
vedi - anche questo papa così poco carismatico genera paranoie.

Buone feste

rip ha detto...

No, Galimberti avrebbe copiato un giudizio di bocciatura da qualcun altro (-;