lunedì 3 gennaio 2011

si vergogni il PD

I radicali di Pannella, si sa, sono senza vergogna. Dopo Cicciolina e Toni Negri stavolta hanno portato nel Parlamento italiano il pregiudicato Sergio D'Elia, condannato per reati di terrorismo.

Ma stavolta l'hanno fatto con i voti del PD, con la complicità di Veltroni il quale - ansioso di raccattare tutto il raccattabile - ha portato questo "signore" ai vertici dello Stato, insieme a Calearo e a Scilipoti.

E questo "signore" non si vergogna di difendere il criminale Cesare Battisti e di giustificare la scelta ipocrita del compagno Lula (per il quale i crimini dei compagni sono atti politici, da applaudire). Per i comunisti che hanno fatto decine di milioni di morti cosa vuoi che siano i 4 assassinati da Battisti. Quel che conta è il potere.

D'Elia organizza l'associazione "nessuno tocchi Caino", con l'implicita conseguenza che Caino è libero di ammazzare ancora. Col consenso dei compagni.

Visto che i radicali non conoscono la vergogna si vergogni il Pd e fuggano da questa schifosa accozzaglia di opportunisti quelli che ingenuamente ne hanno avuto fiducia.


IL POST E' STATO CORRETTO DOPO LA ESATTA SEGNALAZIONE DI Frank77, che ringrazio.  Non bisogna tenere conto delle frasi cancellate.

15 commenti:

Gians ha detto...

Naturalmente da tutto questo faccio salva Cicciolina, lei del resto nel suo agire pensava di fare il bene altrui, il parallelo con terroristi di ogni ordine e grado potrebbe essere verosimile, ma mi spingerei su campi filosofici in cui tu potresti farmi a brandelli e ora non sono dell'umore adatto per affrontarti.

AmosGitai ha detto...

Ciao,
nell’augurarti buon 2011 invito te e i tuoi lettori a scegliere i migliori film ed attori del 2010.

CLICCA QUI PER VOTARE

Arci ha detto...

Sono d'accordo con te, caro GIANS, non c'è nessun parallelo tra una pornostar e un terrorista. Se non che entrambi umiliano il ruolo parlamentare. Non sono esemplari, diciamo così.

Se poi qualcuno pensa che il mestiere di pornostar sia come tutti gli altri è libero di pensarlo. Per me la mercificazione del corpo è degradante. Ma è solo la mia opinione.

Pannella ha avuto il merito di portare in parlamento, con Sciascia, il meglio della cultura italiana. E con Tortora l'evidenza di una magistratura malata.

Ma con Negri e D'Elia ha esagerato ed ha perso ogni credibilità. Con Cicciolina un po' meno.

Frank77 ha detto...

Veramente vergognoso l'ex terrorista Elia.
Senza parlare del fatto che a proposito di carceri farebbe bene a farsi un giretto in quelle brasiliane.
Su una cosa però ha ragione,sull'ipocrisia del governo che per anni ha chiuso gli occhi sulle centinaia di terroristi che soggiornano tranquillamente in Francia.

Una precisazione:il Pd non ha candidato Sergio D'Elia,infatti nell'articolo si legge chiaramente ex deputato.

Arci ha detto...

Hai ragione FRANK77, fu eletto nel 2006 con La Rosa nel Pugno. Nel 2008 il Pd non l'ha ricandidato.

Il post è sbagliato. Il PD non c'entra.

Lo modifico. Grazie

Gians ha detto...

Ho molto rispetto di te.

Arci ha detto...

grazie GIANS, lo vedi che la cosa è reciproca?

fioredicampo ha detto...

Mi sa che questa volta devo darti ragione su Cicciolina & co.: non si fanno le cose a metà; se ha il coraggio delle proprie idee e delle proprie azioni bisogna averlo fino in fondo. Quindi perché fare di una pornostar o di una calendarista o di una qualunque soubrettina smutandata una semplice "deputata"? Molto meglio farne direttamente una "ministra", come un'altra mente, ben più brillante e illustre, è stata capace di fare;-)
Ciao.

Gians ha detto...

Batti il ferro, è il momento di scriverne un'altro ancora più sbagliato, almeno per la befana si ride. :)

Arci ha detto...

cara FIORE, io qualche distinzione tra le smutandate ancora la faccio. Ma il tuo argomento non è infondato: bisognerebbe accedere alla politica dopo aver dimostrato ben altre qualità. Su questo effettivamente concordiamo.
Una volta tanto.

Arci ha detto...

caro GIANS, ne sbaglio uno ogni 6 anni ;)

Gians ha detto...

Questo è quindi il sesto anno. Dai che aspetto il prossimo. :)

Arci ha detto...

sei disposto a sopportarmi altri 6 anni?

Gians ha detto...

Non solo sui blog, ma anche in viaggio: con te vorrei conoscere il mondo nello stesso modo, e punti di vista diversi.

Arci ha detto...

al Bosforo, allora ;))