giovedì 3 dicembre 2009

Veltronismi

Mi ricollego al post precedente e alla discussione iniziata coon Gians.
Per capire quanto il PD (e il veltronismo) siano velleitari ascoltate questa intervista dell'ex sindaco di Roma e paragonatela alla realizzazione della sua idea. Le parole escono libere dalle bocche e vanno, i fatti concreti restano.


Queste foto dell'esterno dell'AraPacis le ho fatte ieri mattina. Dicono tutto del PD.


 

I vigili del fuoco al recupero del furgoncino franato nel pavimento marmoreo, frutto dell'architettura contemporanea dei grandi artisti veltroniani. 

Bravi, di sinistra, progressisti, moderni !!!!

12 commenti:

gians ha detto...

Caro Arci, rimango dell'opinione che l'architettura per preservare una meraviglia quale è l'Ara Pacis sia del tutto opinabile, insomma una questione di gusto. Sul fatto che poi, alcune strutture cedano al passaggio di un mezzo, addetto mi pare di capire alla pulizia della piazza, tu mi insegni che magari ci possono essere state delle carenze progettuali, o magari inosservanze dei capitolati, oppure semplicemente quell'area non era stata collaudata per il passaggio di mezzi di un certo peso. Ora non voglio fare polemica, ma dimmi, cosa avresti detto, se al posto di Veltroni, ci fosse stato Alemanno? ;)

Arci ha detto...

le stesse cose caro. Però siccome il vecchio edificio che copriva l'Ara Pacis fu fatto, dall'arch. Morpugo, nel '37 (sotto il fascismo), credo che Alemanno non l'avrebbe demolita e rifatta. E neanche io ... anche se non per gli stessi motivi ;))

gians ha detto...

Arci, questa cosa m ricorda una disputa del mio paese. Un paese di circa diecimila anime che a ogni cambio di giunta vedono la piazza della chiesa trasformata. La giunta di sinistra predilige le fontane coi zampilli, quella di destra regolarmente a ogni sua carica, riempie le vasche di terra e ammutolisce così, i simpatici pesci rossi. Punti di vista. ;)

Arci ha detto...

Caro GIANS, mi auguro che quando la sinistra ritrasforma l'aiuola in vasca dei pesci rossi, faccia in modo che i tuoi concittadini non ci caschino dentro e - soprattutto - che il sindaco PD, nel proporre l'opera, sia più modesto di Veltroni e non si paragoni ad Augusto.
;))

ettore ha detto...

Premessa:
Concordo con Gians nel dire che l'architettura, come l'arte, è del tutto opinabile. ( E' per questo che la lascerei lontana dai politici ;) )
Inoltre sono favorevole al mix tra moderno e classico/antico.

Quando sono sorte le polemiche per la nuova struttura, io mi sono schierato tra i favorevolissimi. Nessuno dei miei amici credeva che stessi per difendere Veltroni, ma ....

due anni fa sono stato a Roma qualche giorno. Come quasi sempre, la prima cosa che faccio, è andare a vedere la conversione di S.Matteo del Caravaggio in S.Luigi ai francesi. Esco, come sempre, estasiato, mi giro verso sx, e vedo una cosa bianca. (stranamente non c'era gente in giro)
E dico ad alta voce: "Non ditemi che quella roba la è l'ara pacis ????"
Avanziamo piano piano, ci avviciniamo, ci sono, la vedo, la guardo, la studio.
Adesso il mio giudizio è cambiato:
Terribile, nel contesto sta malissimo e soprattutto fatta male (intendo rifiniture, supporti che si muovono, etc )
Il mio giudizio sul mescolare moderno/classico è immutato ..... ma come fatto con l'ara pacis ... Nooooo !

( solo una mia opinione )

Arci ha detto...

infatti, caro Ettore, non è solo l'inserimento in quel contesto che non va. E' l'uso dei marmi simili a quelli antichi e ad essi imprudentemente incollati, non va bene l'uso della luce che crea zone di illuminazione forte e diretta e altre zone di ombre sul monumento. Lo stesso edificio appare banale e non si giustificano gli entusiasmi di chi lo ha accolto.
Insomma .... veltronismo.

enne di nuance ha detto...

Non ho tempo di ascoltare Uolter, adesso, ma ricordo le bestemmie di un mio amico, che all'epoca abitava a Roma. :-)

Arci ha detto...

cara N, le persone più mature (come il tuo amico o come ETTORE) vedono, giudicano e si incazzano. Altri, magari più giovani, invece (come il caro amico GIANS)si fanno suggestionare dalle chiacchiere e magari sono più aperti ad una specie di "relativismo culturale" e tollerano.
Io rispetto l'opinione di tutti, ma considero quell'intervento un vero pugno nell'occhio di Roma.
... veltronismo ;)

gians ha detto...

Arci, l'attuale sindaco di sinistra del mio paese, solo pochi anni fà faceva parte del coro della chiesa, anzi naturalmente, vista la sua indole lo dirigeva. Una miscela esplosiva tra pensiero di sinistra mischiato ad un profondo credo religioso. ;)

Arci ha detto...

povero GIANS (-; addirittura un cattocomunista ;)

gians ha detto...

:D ma sei scemo. :)))

Arci ha detto...

già !! e non ti dico del mio ;)